31.6 C
Rome
martedì, 11 Agosto, 2020

Mondiale Stoccarda 2019: Biles domina al Volteggio, Nina Derwael alle parallele asimmetriche!

In Evidenza

Ginnastica in TV, la FIG chiude accordo con Eurovisione

La Federazione Internazionale di Ginnastica e l’Eurovisione hanno annunciato, qualche giorno fa, di aver raggiunto un accordo per la cessione dei diritti...

DL Rilancio, le novità in materia sportiva

Il Decreto Legge "Rilancio", già DL Aprile, è stato ufficialmente presentato ieri sera, dal Premier Conte, in conferenza stampa.

Eleonora Rando sul caso Hernandez: “avrei potuto scriverle io quelle parole”

La notizia di ieri della sospensione di 8 anni a carico di Maggie Haney, allenatrice di Laurie Hernandez, ha scatenato non poche...

Enrico Casella: “pronti a ripartire ma strada in salita”

Per la nostra serie di interviste volte a dar voce ai protagonisti del mondo della Ginnastica, quest’oggi, abbiamo raggiunto il Direttore Tecnico...

Alla Porche Arena di Stoccarda la grande gioia per l’argento di Marco Lodadio agli anelli e la sua conseguente qualificazione per i giochi olimpici di Tokyo 2020 ha sicuramente messo in secondo piano le finali d’attrezzo di per la ginnastica artistica femminile che non vedeva atlete italiane in gara. La gara di oggi ha, però, decretato le nuove campionesse del mondo al volteggio e alle parallele e come da previsione le campionesse mondiali sono Simone Biles al volteggio e Nina Derwael alle parallele.

VOLTEGGIO- Simone stampa due salti da manuale e va a prendersi l’oro mondiale con un ottimo il Cheng ma è il suo Amanar a stupire: ottiene una nota E di 9.666, a poco meno di tre decimi dalla perfezione! Semplicemente incredibile. Jade Carey va sul secondo gradino del podio al fianco della compagna di squadra a stelle e strisce con un buonissimo Cheng e un Amanar sporcato solo da un grande passo all’arrivo. La terza piazza va a Ellie Downie che pianta due salti molto precisi e supera la canadese Olsen e la cinese Qi Qi, portando a casa il bronzo mondiale. Altre due favorite per la corsa al podio, la Moreno e la Akhaimova, patiscono due importanti imprecisioni la messica sul Rudi e la russa sullo Tsukahara con doppio avvitamento che le relegano nelle posizioni finali della classifica. Anche l’attesissima sud coreana, rivelazione della qualifica, purtroppo incappa in una caduta, l’unica di tutta la finale, e chiude in ultima posizione.

PARALLELE ASIMMETRICHE- Bellissima la finale mondiale alle parallele, dove le ginnaste hanno combattuto a suon di salti sugli staggi e a spuntarla è la belga Nina Derwael con un esercizio davvero spettacolare, il giusto connubio tra potenza, difficoltà ed eleganza, è sempre un piacere guardarla volteggiare con sicurezza sugli staggi. Una Rebecca Downie visibilmente emozionata conquista l’argento con determinazione, stupendo il pubblico con un esercizio potente e preciso. Lei e sua sorella porteranno a casa due medaglie da questo mondiale. Il bronzo va, invece, all’americana Sunisa Lee che scalza la Melnikova dal podio per pochi centesimi. Simone Biles deve accontentarsi del quinto piazzamento e la russa Spiridonova, a causa di alcune imprecisioni sullo Tsukahara di uscita, finisce solo sesta. Settima la cinese Liu Tingting protagonista di due brutte cadute proprio su quest’attrezzo durante la finale a squadre, si riscatta pienamente con la bellissima esecuzione di oggi. A chiudere la classifica la padrona di casa Elisabeth Seitz che incappa in una caduta sul salto Pak.

L’ultimo appuntamento per questo mondiale sarà domani con le restanti finali d’attrezzo per la ginnastica maschile e femminile alle 13.30. Ricordiamo che nelle finali di domani non ci saranno atleti della nazionale italiana in gara.

Di seguito le classifiche per attrezzo della ginnastica artistica femminile.

Classifica del volteggio:

  1. BILES Simone (USA)- 15.399 (VT1- 15.333; VT2- 15.466)
  2. CAREY Jade (USA)- 15.166 (VT1- 15.166; VT2-14.600 *-0.30*)
  3. DOWNIE Elissa (GBR)- 14.816 (VT1- 14.600; VT2-15.033)
  4. OLSEN Shallon (CAN)- 14.733 (VT1- 14.600; VT2- 14.866)
  5. QI Qi (CHN)- 14.650 (VT1- 14.600; VT2-14.700)
  6. MORENO Alexa (MEX)- 14.633 (VT1- 14.466 *-0.10* ; VT2-14.800)
  7. AKHAIMOVA Liliia (RUS)- 14.366 (VT1- 14.700; VT2-14.033 *-0.30*)
  8. YEO Seojeong (KOR)- 14.183 (VT1- 13.933 *-0.30*; VT2- 14.433)

Classifica alle parallele asimmetriche:

  1. DERWAEL Nina (BEL)- 15.233 (D-Score: 6.5)
  2. DOWNIE Rebecca (GBR)- 15.000 (D-Score: 6.5)
  3. LEE Sunisa (USA)- 14.800 (D-Score: 6.4)
  4. MELNIKOVA Angelina (RUS)- 14.733 (D-Score: 6.3)
  5. BILES Simone (USA)- 14.700 (D-Score: 6.2)
  6. SPIRIDONOVA Daria (RUS)- 14.633 (D-Score: 6.3)
  7. LIU Tingting (CHN)- 14.400 (D-Score: 5.9)
  8. SEITZ Elisabeth (GER)- 13.566 (D-Score: 6.0)

Sostieni GINNASTICANDO.it : mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

Lo Staff di GINNASTICANDO.it svolge quotidianamente il suo lavoro offrendo contenuti gratuiti dall'intero mondo della Ginnastica: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste, foto e tanto altro. Questo, mosso solamente da pura passione. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Il tuo sostegno quindi, anche minimo, può essere di enorme aiuto per la nostra attività. Fai la tua donazione cliccando il bottone di seguito.
Diventate utenti sostenitori.
Grazie

Fabio Castelli


Altri Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie

La cultura dell’abuso nel mondo della Ginnastica: utopia o realtà?

È sempre più chiaro che nel mondo di oggi le arti visuali rappresentano una parte fondamentale della quotidianità delle persone, tanto che...

Poli Tecnici Federali: conferme e novità per il secondo semestre

Con una serie di circolari federali sono stati divulgati i nominativi delle ginnaste dei Poli Tecnici Federali di Fabriano, Chieti, Udine e...

Spagna: Alejandra Quereda nuova responsabile delle squadre in vista di Parigi 2024

Nuovo incarico per Alejandra Quereda che sostituirà Anna Baranova, allenatrice della Squadra d’Insieme.La vicecampionessa olimpica a squadre di Rio 2016, comincerà dal...

La nuova avventura americana di Martina Comin

Martina Comin, capitana del Gruppo Sportivo Audace e impegnata nel Campionato di Serie A1 di Artistica Femminile, sta per intraprendere una nuova...

Porto Sant’Elpidio: l’Aerobica al lavoro!

Su proposta della Direttrice Tecnica Nazionale Luisa Righetti si svolgeranno a Porto Sant'Elpidio due allenamenti collegiali dei ginnasti Juniores e Seniores in...