15.6 C
Rome
mercoledì, 23 Giugno, 2021

La Biles stupisce nuovamente il mondo

In Evidenza

Fabio Castellihttps://www.ginnasticando.it
Nel 2012 ho seguito un sogno, quello di contribuire a dar voce al mondo della Ginnastica, a raccontarne i protagonisti, i loro sacrifici ma anche tutte le persone che si celano dietro i successi degli atleti. Quel sogno, oggi, è una grande comunità: GINNASTICANDO.it.

Simone Biles continua a stupire l’intero mondo della Ginnastica confermandosi, se ce ne fosse ancora bisogno, la più forte ginnasta di tutti i tempi.

IL SALTO – Durante la prova podio agli US Classic, che inizieranno quest’oggi (in nottata per l’Italia), la ginnasta dell’Ohio ha eseguito al volteggio uno strabiliante Yurchenko doppio carpiato.

Si tratta di un salto della famiglia degli Yurchenko con rincorsa, rondata, flick sulla tavola (fin qui lo Yurchenko in se) con l’aggiunta di due salti dietro carpiati.

Siamo abituati a vedere, nella femminile, lo Yurchenko con una sola rotazione indietro ma tesa e avvitata (con 1 o più avvitamenti).



CODICE DEI PUNTEGGI – Il salto, che esiste nel Codice dei Punteggi al maschile con il nome di Melissanidis con il valore D 5.6, non esiste nel CdP femminile.

Un salto talmente difficile, idealmente, potrebbe essere equiparato al Produnova (ribaltata, doppio salto avanti raccolto) che ha valore D 6.4.

RICONOSCIMENTO – Per far si che il salto venga riconosciuto nel codice con il suo nome, la ginnasta statunitense dovrà portarlo in una competizione internazionale riconosciuta dalla FIG.

Non basterà, quindi, vederlo questa notte in gara agli US Classic (ai soli fini del riconoscimento).

ALTRI ELEMENTI – Simone è ormai solita proporre salti originali: ricordiamo al corpo libero il Biles, ovvero un doppio salto mortale con mezzo avvitamento e il Biles II: doppio salto mortale con triplo avvitamento.

Alla trave invece ha sperimentato uno Tsukahara avvitato di difficoltà H, valore basso proposto dalla Federazione Ginnastica al fine di persuadere altre ginnaste nel tentarlo.

Si ringraziano Michele Forzinetti e Chiara Carolina Conte per la stesura dell’articolo.

Sostieni GINNASTICANDO.it : mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

Lo Staff di GINNASTICANDO.it svolge quotidianamente il suo lavoro offrendo contenuti gratuiti dall'intero mondo della Ginnastica: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste, foto e tanto altro. Questo, mosso solamente da pura passione. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Il tuo sostegno quindi, anche minimo, può essere di enorme aiuto per la nostra attività. Fai la tua donazione cliccando il bottone di seguito.
Diventate utenti sostenitori.
Grazie

Fabio Castelli


Altri Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie