30.6 C
Rome
venerdì, 23 Luglio, 2021

Vanessa o Lara? Che la sfida abbia inizio

In Evidenza

Vanessa o Lara, Lara o Vanessa. La cannibale di Orzinuovi o il giglio di Montevarchi. Ora la sfida è definitivamente aperta.

La delegazione italiana è partita sotto i migliori auspici con al seguito delle due ginnaste i rispettivi tecnici, il DTN GAF Enrico Casella e Stefania Bucci, assieme alla giudice Carmen Basla e al fisioterapista Vincenzo Lancini. Atterrati in Qatar, sotto la buona stella di Donatella Sacchi, dopo l’espletamento delle procedure aeroportuali che gli hanno portato via più tempo del previsto, le atlete hanno iniziato ad acclimatarsi alla sfida sul quadrato con il primo allenamento presso l’Aspire Academy Dome, in attesa della prova podio nella giornata di Mercoledì.

Giovedì 24 dalle 15:00 alle 18:20 ci sarà il turno di qualificazione che le vedrà impegnate al corpo libero, e Lara anche alla trave, per strappare uno dei due pass olimpici rimasti dopo le prove di Cottbus, Melbourne e Baku. Vanessa, ripresa la confidenza con le tappe di serie A, dopo ha sperimentato modifiche sulle diagonali e gli elementi nuovi, presenterà una nuova musica al corpo libero, cambiando la variazione di Bella Ciao, che l’ha vista medaglia di Bronzo il 25 aprile a gli Europei di Basilea. Lara, presenterò il suo esercizio, con un carico esperienza maggiore, avendolo testato più volte in pedana.

La montevarchese, in leggero vantaggio su Vanessa, nonostante la parità ad 80punti speciali, che costringerà la Ferrari a vincere l’oro al corpo libero, o arrivare davanti alla compagna con un punteggio minimo di 13.300. Tutto è aperto tra le due azzurre, entrambe dotate di esplosività ed elementi di altissimo valore tecnico, ed un’intensità espressiva nei passaggi coreografici che le hanno sempre contraddistinte.

L’appuntamento è per sabato 26 dalle 15:00 alle 18:20 dove, seppure una soltanto potrà qualificarsi per i Giochi Olimpici di Tokyo, raggiungendo la squadra femminile di artistica, Marco Lodadio e Ludovico Edalli, già qualificati.

Sarà possibile seguire la diretta su Eurosport 2, con cui la Federazione Ginnastica d’Italia ha ottenuto un accordo per la visibilità in chiaro della gara.

Non possiamo che augurare che vinca la migliore.

Sostieni GINNASTICANDO.it : mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

Lo Staff di GINNASTICANDO.it svolge quotidianamente il suo lavoro offrendo contenuti gratuiti dall'intero mondo della Ginnastica: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste, foto e tanto altro. Questo, mosso solamente da pura passione. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Il tuo sostegno quindi, anche minimo, può essere di enorme aiuto per la nostra attività. Fai la tua donazione cliccando il bottone di seguito.
Diventate utenti sostenitori.
Grazie

Fabio Castelli


Altri Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie