24 C
Rome
sabato, 18 Settembre, 2021

Bronzo mondiale per la coppia syncro Aloi – Patisso Colonna

In Evidenza

Andrea Dei Giudici
Giudice Nazionale, Tecnico Federale e Referente Regionale di Giuria di Trampolino Elastico per la regione Lazio. Si occupa dal 2021 della redazione per la sezione di Trampolino Elastico.

Lo scorso weekend è andata in scena la Coimbra FIG World Cup (2nd edition) nella città di Anadia, in Portogallo.

La delegazione italiana, per questa competizione, era composta dai ginnasti Dario Aloi e Samuele Patisso Colonna (S.G. Milano 2000), dal tecnico della nazionale Luigi Meda e dalla referente di giuria nazionale Francesca Beltrami (capo delegazione).

Se nelle gare individuali del sabato non avevano conquistato il pass per la finale ad 8, in quanto avevano ottenuto il 19° posto per Dario e il 20° per Samuele, ben diverso è stato per le gare syncro.

Nella gara di qualificazione gli azzurri hanno svolto due esercizi abbastanza semplici ma molto ben eseguiti: sia a livello esecutivo che per l’ottima sincronia (valore molto importante per una gara di questo tipo).

I ginnasti hanno così conquistato il 9° posto della classifica ma, essendosi presentate due coppie della nazionale francese e due di quella tedesca, conquistano di diritto la finale con la 7° posizione in classifica.

Da sinistra il ginnasta Dario ALoi (S.G. Milano 2000), il tecnico Luigi Meda e il ginnasta Samuele Patisso Colonna (S.G. Milano 2000)

A quel punto, seguendo una strategia già efficace nelle ultime competizioni, la nostra nazionale ha alzato l’asticella, portando in gara un esercizio ben più difficile dei precedenti (se in qualificazione il valore della difficoltà era 9.3, in finale è salito a 14.4) ma molto ben eseguito.

Ebbene hanno terminato la finale conquistando il terzo gradino del podio e prendendo due meritatissime medaglie di bronzo, subito dietro a due delle più grandi potenze europee di questa disciplina: la Bielorussia e la Russia.

Complimenti da parte di tutta la redazione al DTN TE Prof. Giuseppe Cocciaro e a tutti i componenti della delegazione, questa medaglia e, ancor prima, il grandioso Europeo, stanno dimostrando come il settore sia ripartito nel migliore dei modi con gli occhi puntati a Parigi 2024.

Da sinistra il tecnico Luigi Meda, i ginnasti Dario ALoi e Samuele Patisso Colonna (S.G. Milano 2000) e la RGN Francesca Beltrami (capo delegazione)

Sostieni GINNASTICANDO.it : mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

Lo Staff di GINNASTICANDO.it svolge quotidianamente il suo lavoro offrendo contenuti gratuiti dall'intero mondo della Ginnastica: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste, foto e tanto altro. Questo, mosso solamente da pura passione. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Il tuo sostegno quindi, anche minimo, può essere di enorme aiuto per la nostra attività. Fai la tua donazione cliccando il bottone di seguito.
Diventate utenti sostenitori.
Grazie

Fabio Castelli


Altri Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie