24 C
Rome
sabato, 18 Settembre, 2021

Grand Prix Tel Aviv: Israele a segno nell’ultima gara prima dei Giochi Olimpici

L’ultima gara prima di Tokyo vede Israele dominare tra concorso generale e finali di specialità, con le vittorie di Linoy Ashram e della Squadra.

In Evidenza

A nemmeno una settimana dall’inizio dei Giochi Olimpici, la Ginnastica Ritmica internazionale continua ad essere interessata dalle ultime occasioni preolimpiche di confronto: si è conclusa nella giornata di ieri a Tel Aviv la seconda tappa di Grand Prix, e nonostante l’assenza di alcune delle contendenti al podio olimpico (una tra tutte la delegazione italiana) c’è stato un assaggio di quanto vedremo in Giappone.

Protagonista della due-giorni di gare è la padrona di casa Linoy Ashram, candidata per un posto sul podio a cinque cerchi: sue le cinque medaglie d’oro nel concorso generale e nelle finali per attrezzo, conquistate con punteggi molto alti. Con lei sul podio sono salite le due bielorusse Alina Harnasko e Anastasiia Salos, che hanno fatto incetta di secondi e terzi posti, arrivando nelle finali delle migliori otto a cerchio, palla e clavette a pochissimi centesimi dalla vetta.
Tra i nomi protagonisti anche la giovanissima Daria Atamanov, al debutto tra le Senior con un buon undicesimo posto nel concorso generale: nonostante i buoni punteggi ottenuti nel programma completo, non è però riuscita ad accedere alle finali per attrezzo a seguito del regolamento che prescrive per ogni nazione la scelta delle ginnaste sulla base del loro miglior piazzamento.

La gara a squadre ha visto invece la vittoria di Israele, che dopo aver conquistato il titolo di Campionesse Continentali con cerchi e clavette si è ben distinta tra all-around e specialità salendo sul gradino più alto del podio. Nell’ordine di classifica erano presenti anche le delegazioni di Ucraina, Azerbaigian, Stati Uniti e Ungheria.

Queste le classifiche della competizione.

Concorso Generale Individuale
1. Linoy Ashram (Israele) 112.750
2. Alina Harnasko (Bielorussia) 106.850
3. Anastasiia Salos (Bielorussia) 105.200
4. Nicol Zelikman (Israele) 104.350
5. Khrystyna Pohranchyna (Ucraina) 99.900
6. Viktoria Onoprienko (Ucraina) 99.450
7. Laura Zeng (Stati Uniti) 98.400
8. Vlada Nikolchenko (Ucraina) 97.800
9. Adi Asya Katz (Israele) 96.850
10. Fanni Pigniczki (Ungheria) 95.400
11. Daria Atamanov (Israele) 93.000
12. Salome Pazhava (Georgia) 91.550
13. Andreea Verdes (Romania) 91.450
14. Zohra Aghamirova (Azerbaigian) 91.000
15. Melaniia Tur (Ucraina) 88.150
16. Noga Block (Israele) 87.600
17. Sol Martinez Fainberg (Argentina) 86.800
18. Paula Serrano (Spagna) 78.400
19. Cristina Korniychuk (Spagna) 75.500

Concorso Generale a Squadre
1. Israele 95.650
2. Ucraina 91.450
3. Azerbaigian 87.600
4. Stati Uniti 76.450
5. Ungheria 68.750

Finali di specialità

Cerchio
1. Linoy Ashram (Israele) 28.000
2. Anastasiia Salos (Bielorussia) 27.900
3. Alina Harnasko (Bielorussia) 27.400
4. Nicol Zelikman (Israele) 26.300
5. Khrystyna Pohranchyna (Ucraina) 26.200
6. Fanni Pigniczki (Ungheria) 25.600
7. Laura Zeng (Stati Uniti) 23.950
8. Viktoria Onoprienko (Ucraina) 22.850

Palla
1. Linoy Ashram (Israele) 29.400
2. Alina Harnasko (Bielorussia) 28.700
3. Anastasiia Salos (Bielorussia) 27.050
4. Viktoria Onoprienko (Ucraina) 26.650
5. Khrystyna Pohranchyna (Ucraina) 26.600
6. Nicol Zelikman (Israele) 26.350
7. Laura Zeng (Stati Uniti) 25.850
8. Fanni Pigniczki (Ungheria) 25.800

Clavette
1. Linoy Ashram (Israele) 28.700
2. Alina Harnasko (Bielorussia) 28.300
3. Anastasiia Salos (Bielorussia) 27.700
4. Viktoria Onoprienko (Ucraina) 27.000
5. Nicol Zelikman (Israele) 25.400
6. Laura Zeng (Stati Uniti) 24.650
7. Khrystyna Pohranchyna (Ucraina) 24.200
8. Andreea Verdes (Romania) 22.300

Nastro
1. Linoy Ashram (Israele) 24.100
2. Alina Harnasko (Bielorussia) 22.900
3. Anastasiia Salos (Bielorussia) 22.600
4. Fanni Pigniczki (Ungheria) 21.450
5. Zohra Aghamirova (Azerbaigian) 21.150
6. Nicol Zelikman (Israele) 20.800
7. Khrystyna Pohranchyna (Uceaina) 20.600
8. Salome Pazhava (Georgia) 20.450

5 Palle
1. Israele 49.250
2. Ucraina 47.150
3. Azerbaigian 43.700
4. Stati Uniti 39.150
5. Ungheria 36.900

3 Cerchi / 4 Clavette
1. Israele 46.300
2. Ucraina 44.600
3. Azerbaigian 44.400
4. Stati Uniti 38.800
5. Ungheria 35.500

Sostieni GINNASTICANDO.it : mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

Lo Staff di GINNASTICANDO.it svolge quotidianamente il suo lavoro offrendo contenuti gratuiti dall'intero mondo della Ginnastica: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste, foto e tanto altro. Questo, mosso solamente da pura passione. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Il tuo sostegno quindi, anche minimo, può essere di enorme aiuto per la nostra attività. Fai la tua donazione cliccando il bottone di seguito.
Diventate utenti sostenitori.
Grazie

Fabio Castelli


Altri Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie