24 C
Rome
sabato, 18 Settembre, 2021

Tokyo 2020: Vanessa Ferrari su Rai1 con ‘The Unbreakable’!

La miniserie targata Rai che racconta le storie incredibili di 5 sportivi italiani

In Evidenza

Anna Maria Palaia
Nata e cresciuta sotto il caldo sole della Calabria, sono laureata in Giurisprudenza, leggo, scrivo, suono e viaggio. Mai messo piede in una palestra ma da sempre amante di questo Sport. Dal 2018 al servizio di GINNASTICANDO.it

In preparazione all’inizio delle Olimpiadi di Tokyo 2020 Rai 1 sta dedicando diversi spazi alle discipline sportive degli Azzurri.

Stasera infatti, nell’edizione delle 20.00 del TG1 è andato in onda un servizio dedicato agli atleti di punta della nazionale che a Tokyo si stanno preparando per le rispettive gare. Tra questi ovviamente Vanessa Ferrari, che ha rilasciato una lunga intervista ai microfoni del TG.

Il servizio è visibile qui al minuto 29:48

Sempre Vanessa è stata poi protagonista della puntata speciale di ‘The Unbreakable’ ,una serie prodotta da Rai Play in collaborazione con Toyota condotta da Eleonora Abbagnato e andata in onda poco prima della prima serata targata Rai.

La serie è composta da 5 puntate dedicate ognuna all’ incredibile storia di un atleta italiano (Bebe Vio, Vanessa Ferrari, Clemente Russo, Arianna Fontana e Francesca Piccinini).

“Un punto di vista inedito è la chiave per raccontare la capacità di andare oltre le fratture, oltre il timore di non farcela. Eleonora Abbagnato ci accompagna alla scoperta di cinque storie impossibili: le storie di cinque atleti fuori dal comune, che hanno saputo superare con coraggio la sfida più dura della loro vita per diventare ancora più forti di prima. Per diventare veri Unbreakable”.

Vanessa Ferrari all’interno del programma ha affrontato le diverse tappe della sua carriera sportiva: pagine liete come la vittoria del mondiale di Aahrus quando nel 2006 era poco più di una bambina, ma anche i momenti più tristi, i disturbi alimentari, le delusioni sportive e i molteplici infortuni.

Vanessa però lancia un messaggio di speranza: ci si deve rialzare sempre! Così come ha fatto lei dopo l’infortunio di Montreal nel 2017, quando- pensava- non sarebbe mai più tornata a fare ginnastica.

E invece eccola qui alla sua quarta partecipazione olimpica dove, persino contro i pronostici del suo allenatore, ha vinto la sua ultima scommessa: tornare su tutti e 4 gli attrezzi!

In Bocca al lupo Vany! Saprai stupirci come solo tu puoi fare. Gamba!

Sostieni GINNASTICANDO.it : mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

Lo Staff di GINNASTICANDO.it svolge quotidianamente il suo lavoro offrendo contenuti gratuiti dall'intero mondo della Ginnastica: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste, foto e tanto altro. Questo, mosso solamente da pura passione. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Il tuo sostegno quindi, anche minimo, può essere di enorme aiuto per la nostra attività. Fai la tua donazione cliccando il bottone di seguito.
Diventate utenti sostenitori.
Grazie

Fabio Castelli


Altri Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie