-0.1 C
Rome
venerdì, 28 Gennaio, 2022

Il benvenuto romagnolo ad Artur Dalaloyan

In Evidenza

Il campione russo Artur Dalaloyan un paio di giorni fa è arrivato in Italia – più precisamente a Cesena – assieme alla moglie Olenka Borodina. Il motivo, com’era stato anticipato alcuni mesi fa dalla stessa società, è stato ufficializzare la sua presenza al prossimo campionato di Serie A tra le fila della società romagnola Romagna Team.

Il benvenuto riservato alla medaglia d’oro di squadra alle Olimpiadi di Tokyo 2020 è stato caloroso ed emozionante per le società che l’hanno ospitato, la Renato Serra e la Romagna Team.

«Ieri sera si è tenuta una cena di benvenuto dove Artur e le due squadre, maschile e femminile, sono state premiate dall’Assessore allo sport e vice sindaco Christian Castorri per i risultati raggiunti nel 2021. Presenti anche Corrado Maria Dones presidente della Renato Serra, Lamberto Coco, presidente del Romagna team,Armando Strinati fiduciario locale Coni. Questa mattina invece Artur è stato presentato in comune davanti al sindaco Enzo Lattuca e al vice presidente del Coni Emilia Romagna Andrea Vaccaro, insieme ai ginnasti cesenati per la presentazione ufficiale delle due squadre, maschile e femminile, che parteciperanno rispettivamente al campionato di serie A1 e serie A2 nel 2022», hanno scritto sui social le due società.

E, sempre sui social, non tarda ad arrivare anche il ringraziamento all’Italia di Artur Dalaloyan.

Mariacarmela Brunetti
Nata e cresciuta nel magico Sannio, la mia seconda casa da anni è Roma, dove sto per conseguire una laurea in ingegneria. Passo il mio tempo libero a scrivere e sono Redattrice ed Editorialista per GINNASTICANDO.it dal 2015.

GINNASTICANDO.it è sempre gratuito, senza alcun contenuto a pagamento. E' sorretto da un'Associazione Culturale senza fini di lucro. Un tuo aiuto però varrebbe doppio: per l'offerta in sé, ma anche come segno di apprezzamento per il nostro lavoro.


Altri Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie