Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Lunedì, 20 Maggio 2019
 ginnasticando.it

Campionato Interregionale di Squadra Allieve: i podi delle fasi interregionali in vista del gran finale di Chieti Luca Agati / Ginnasticando.it

Campionato Interregionale di Squadra Allieve: i podi delle fasi interregionali in vista del gran finale di Chieti

Scritto da  Apr 19, 2019

Si è tenuto nel fine settimana tra sabato 13 e domenica 14 Aprile a Castelletto Ticino e Pisa, la fase interregionale del campionato di Squadra riservato alle allieve, che ha visto svolgere le ginnaste delle categorie Gold1 (nate tra il 2007 e il 2011), Gold2 (2008-2011) e Gold3 (2009-2011), un esercizio collettivo a corpo libero, una routine in “successione”, un esercizio individuale e uno di coppia, quest’ultimo non previsto per le più piccole della Gold3.

A Castelletto Ticino (Novara) si è tenuta la prova riservata alle zone tecniche 1 e 2, riservata alle ginnaste del Nord-Ovest e Nord-Est Italia, organizzata dalla Fly Gozzano.

Per la Zona Tecnica 1, ad aggiudicarsi il titolo nella Gold1 è stata l’Eurogymnica Torino che ha chiuso la gara con un totale di 57.300. Con le piemontesi sono salite sul podio le genovesi dell’Auxilium con 54.800 e le monzesi della San Giorgio ’79 di Desio con 52.550.
Situazione completamente diversa nella Gold2 che vede salire sul podio l’ASD Ritmica Melzo con 49.450, seguite dalla Ginnastica Moderna Legnano con 46.000 e dall’ASD Sportgiocando, che chiude a 0.10 dall’argento.
Nella Gold3 vittoria per le piccole dell’Auxilium Genova con 34.950, seguite dalla Pro Patria Bustese con 32.900 e dalla Società Ginnastica Rapallo con 32.350.

Nella Zona Tecnica 2, per la Gold1 si riconferma campione interregionale l’ASU di Udine che vince con 57.200, migliorando di più di tre punti quanto fatto sette mesi fa nella stessa competizione. Con loro sul podio due delegazioni romagnole, l’Endas Cervia con 50.700 e l’Edera di Ravenna con 45.800.
Lo stesso podio della Gold1 si è ripetuto per due terzi nella Gold2 ma in posizioni diverse, con la vittoria dell’Endas Cervia con 49.200, seguite dalle ravennati dell’Edera con 41.700 e dalle venete dell’ASD Ginnastica Annia con 40.700.
Tra le più piccole, l’Edera Ravenna si aggiudica la gara delle Gold3 con 31.700, seguita dall’ASD Club Atletico Faenza con 31.250 e dall’Ardor Padova con 29.950.

Nelle stesse ore si è tenuta a Pisa la prova per le zone tecniche 3,4 e 5 che hanno visto impegnate le ginnaste del Centro e Sud Italia, organizzata dalla Raffaello Motto di Viareggio.

La competizione delle Gold1 per la Zona Tecnica 3 ha visto la vittoria delle ginnaste dell’Etruria Prato che ha chiuso la competizione con 46.150. Sul podio con la squadra toscana la Ginnica 3 con 43.350 e la delegazione sarda della Ritmica 2000 di Quartu Sant’Elena con 42.400.
Padrone di casa supervincenti nella Gold2: la Raffaello Motto di Viareggio stravince la prova di categoria con un totale di 53.450, seguita da due formazioni romane, la Ginnastica Opera e la Ginnastica Marino, che chiudono con 48.900 e 44.100, ad un grande distacco dalla prima classificata.
Nella Gold3 podio tutto toscano con una seconda vittoria delle padrone di casa con 35.050 e che dividono il podio insieme all’Iris di Firenze, argento con 34.200 e l’ASD Corallo, bronzo con 32.050.

A vincere le prove riservate alla Zona Tecnica 4, due società della nostra Serie A1.
Per la Gold1, grande vittoria dell’Aurora Fano con 55.350, che precede le formazioni di Armonia d’Abruzzo con 52.750 e Gimnall con 51.350.
Il titolo nelle Gold2 è andato alle ginnaste dell’Armonia d’Abruzzo con 53.700, seguite dalla Ginnastica Fabriano con 50.050 e dalla Braccio Fortebraccio di Perugia con 46.300.
Le teatine ripetono l’impresa anche nella Gold3 con 34.300, seguite dalla Gimnall con 33.050 e dalla Fulginium con 25.050.

Il resoconto del weekend dedicato all’interregionale si chiude con la Zona Tecnica 5, dedicato alle piccole promesse del Mezzogiorno.
Nella Gold1 oro e argento per Iris Giovinazzo e Aretè Misterbianco, che riconfermano quanto fatto nell’edizione precedente, conquistando i primi due posti sul podio con un totale di 50.600 e 48.850, mentre il bronzo è andato alla Doria Gym di Taviano, che ha chiuso con 43.950.
Le salentine si ripetono nella Gold2 vincendo la prova con 43.250, seguite dalla ASD Ritmica De Giorgi con 42.550 e dalle siciliane dell’Artemisia con 40.500.
Nella Gold3 vittoria della Gymnasium Ginnastica, che conquista la prova interregionale con 34.150, seguita dalla Relevé Ritmica Brindisi con 32.750 e dall’ASD Fenix Ginnastica con 31.250.

Mandata in archivio la fase interregionale, ora occhi tutti puntati sulla finale nazionale in programma per quest’anno a Chieti nelle giornate del 26, 27 e 28 Aprile, la cui organizzazione è stata affidata all’Armonia d’Abruzzo.

Negli allegati sono disponibili le classifiche complete e le ammissioni alla fase nazionale.

Rebecca Alessi

Classe 1995, vivo con la mia famiglia in un piccolo paese del Nord-Est Italia.
Laureata in Mediazione Linguistica, divoro una grande quantità di libri e quando ho voglia e interesse, guardo serie televisive. Scrivo per un blog letterario e seguo la Ginnastica Ritmica da molti anni, ma non l’ho mai praticata. Malgrado ciò, seguo con grande piacere le competizioni della Ritmica nazionale e internazionale.

http://diariodiunalettricesognatrice.wordpress.com

Translate Here

itenfrdeptrues
  1. Popular
  2. Trending
  3. Comments